08 giugno 2007

I just want you - Ozzy Osbourne

11 Comments:

Blogger Logos said...

Piango ogni volta che ascolto questa canzone.
Ogni volta...
Non ci sono peccati imperdonabili.


There are no unlockable doors
There are no unwinable wars
There are no unrightable wrongs
Or unsignable songs

There are no unbeatable odds
There are no believable gods
There are no unnameable names
Shall I say it again, yeah

There are no impossible dreams
There are no invisible seams
Each night when the day is through
I dont ask much

I just want you
I just want you

There are no uncriminal crimes
There are no unrhymable rhymes
There are no identical twins or
Forgivable sins

There are no incurable ills
There are no unkillable thrills
One thing and you know its true,
I dont ask much

I just want you
I just want you
I just want you
I just want you

Im sick and tired of bein sick and tired
I used to go to bed so high and wired, yeah - yeah, yeah, yeah
I think Ill buy myself some plastic water
I guess I should have married lennons daughter, yeah - yeah, yeah, yeah

There are no unachievable goals
There are no unsaveable souls
No legitimate kings or queens, do
You know what I mean? yeah

There are no indisputable truths
And there aint no fountain of youth
Each night when the day is through,
I dont ask much

I just want you
I just want you
I just want you
I just want you
I just want you
I just want you.
Yeah, yeah, yeah
I just want you
I just want you,
Hey, yeah
I just want you.
Yeah, yeah, yeah
I just want you, hey
I just want you
I just want you

2:18 PM  
Anonymous Antares666 said...

Ricordo di aver dedicato questa stessa canzone a una femmina ilica in un periodo molto infelice della mia esistenza. Si giunge alla conoscenza solo attraverso traumi.
Noi, stirpe di Seth, dobbiamo cercare la via per uscire dai domini di Jaldabaoth. Non dobbiamo mescolarci con gli ilici.
Buona domenica a te, Fratello Logos!

11:00 AM  
Anonymous zoon said...

il vecchio vettore è sempre lì, nonostante tutto, a farsi trasportare. non assurge a vette mistiche, ma ha interessanti squarci sulla visione occulta.

1:00 PM  
Anonymous Laura said...

Carissimo Logos,
è la seconda volta che provo a lasciarti un commento qui, ma devono esserci problemi tecnici... Difficile la Connessione, oggi!!
Innanzitutto voglio ringraziarti per avermi linkato (non so se sia stata una scelta saggia... Lo giudicherai tu!) e ti ringrazio anche per il Lanzichenecco che cavallerescamente si è offerto di venire a salvare il mio Alter-Ego Mutante disperso nei deliri fosforescenti del Contenebbia...
L'ironia dev'essere la nostra bussola nel Sub-Mondo quotidiano, è vero, ma a volte la Stupidità Santissima è in grado di condurci molto meglio... E' ciò che amiamo chiamare "le Nostre Sublimi Minchiate"...

Grazie per la comprensione, mio caro. Prometto che il prossimo post sarà più intellettuale!!

Un abbraccio!

L.

2:02 PM  
Anonymous Laura said...

Detto, fatto.
Ho postato l'inizio di un racconto.
Spero che il "Numero Cinque" sia Tu!!

A presto!

L.

4:38 PM  
Anonymous Antares666 said...

Devo trascrivere le intuizioni che mi hanno folgorato, affinché nulla vada disperso.
Uno splendido fine settimana a te, carissimo Fratello!

11:39 AM  
Blogger Logos said...

Non perderne nemmeno una, lascia che folgorino anche tutti noi!
Un buon fine settimana mio caro Fratello in Seth.
Logos

11:45 AM  
Anonymous laura said...

Arriva la Sorellina...
Grazie di avermi fatto conoscere le mie Altre Radici!
(Ma quante ne ho?? Un groviglio infinito...)

Villa.
Questo è il mio nome.

4:39 PM  
Anonymous Antares666 said...

Che il Solstizio sia splendido e ti porti ispirazione!

8:30 PM  
Anonymous AnimaVerde said...

Ed io, il 30 giugno, ero a Milano al suo concerto...!!

6:00 PM  
Anonymous AnimaVerde said...

Grazie per il commento... davvero. E' incredibile quante persone han risposto alla mia confessione, e quante mi abbiano dato conforto e appoggio.
Un grazie speciale va a te.

1:03 PM  

Posta un commento

<< Home


adopt your own virtual pet!